dire … fare … LETTERA!

Con l’espressione ALLA LETTERA si intende :

DIRE QUEL CHE SI FA, E FARE QUEL CHE SI DICE

Appunto ! Insieme ai nostri nuovi compagni d’avventura abbiamo DETTO & FATTO proprio così ! GG 4 - ed 4 global citizenshipAbbiamo pensato di collaborare insieme proprio perché tutti diciamo, anzi sosteniamo,  che vogliamo mettere in pratica la SOSTENIBILITÀ, diventare/essere sostenibili nella nostra realtà e con le nostre possibilità e capacità agire responsabilmente da cittadini del mondo globale… Tutti d’accordo ‘in teoria’, abbiamo cominciato a pensare come fare sul serio e concretamente… e ci siamo riusciti, a modo nostro: magicamente… davvero! ! ! reportage

CE L’ABBIAMO FATTA ! E lo possiamo dimostrare e spiegare raccontando la favolosa storia vera della fantastica lettera di invito per la inaugurazione di ESAkids • LO SPAZIO INTELLIGENTE

logo-wll-plain-color-cutCome abbiamo fatto? Mettendo in pratica un insegnamento per la WORLD LARGEST LESSON impartito dalle ricette di Dieta Msediterranea per i GLOBAL GOALS : nell’imparare facendo riusciamo anche a spiegare quel che dicono ‘principi’ e ‘teorie’, e oggi lo facciamo proprio dispiegando questo invito piegato in tre lembi: lo abbiamo pensato così ricordando una lezione di una grande maestra della grafica, Anita Klinz, vispateresa-testatache ha iniziato la propria carriera professionale impaginando un giornalino per bambine. Siamo molto affezionati e riconoscenti ad Anita per averci insegnato molte cose, soprattutto ci diceva sempre: La carta è preziosa! Non va mai sciupata, sprecata o usata male: deve essere impiegata bene e tutta… senza risparmiare neanche un po’ del suo spazio. Nel progettare l’invito per LO SPAZIO INTELLIGENTE dedicato ai GLOBAL GOALS abbiamo pensato di impiegare bene la carta … piegandola bene ! ! ! Così :????????????? stampando fogli da entrambi i lati e per venire utilizzati in molti modi, per ricevere la notizia, come pro-memoria, come locandina e poi, come ci insegna COMIECO, da buttare via in modo che la carta possa venire utilizzata ancora da altri. Quindi ci serviva una carta riciclabile, anche prodotta bene: con cellusosa ricavata da piantagioni gestite con sostenibilità ambientale… come la carta certificata FSC, che abbiamo cercato e trovato alla tipografia LA NUOVA OPERAIA di Casale Monferrato!  wip-3-tipografi-in-ritrattiUn posto favoloso, in cui ci hanno accolti Massimo e Gigi, che lavorano in questo laboratorio di stampa da tantissimi anni: eccoli, nella foto in bianco e nero da giovani, quando erano ragazzi di bottega, poi come li ha ritratti Max Ramezzana e ieri, con noi. Veramente… quando abbiamo telefonato facendo la nostra richiesta, ci hanno risposto che avevano carta riciclabile, ma non FSC. wip-4-legno-e-cartaQuando invece siamo andati a stampare, abbiamo notato che usavano fogli di un pacchetto che spiega molto bene che è carta FSC ! Come infatti ci spiegavano oggi Romina e Laura di ECOFRIENDS, tanti artigiani e molti imprenditori titolari e gestori di piccole aziende lavorano in modo sostenibile … senza averne consapevolezza, quindi senza mostrarlo, dimostrarlo e spiegarlo… perciò senza venire riconosciuti e ‘tracciati’ nella cosiddetta filiera e nella lunga catena di custodia formata da chi protegge i patrimoni naturali. Usare carta FSC per questa iniziativa è determinante: l’evento infatti è stato pianificato in data concomitante con la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, appuntamento clou dell’Anno Internazionale dei LEGUMI logo-fao-iypa cui è ispirato il gioco che animerà il sabato pomeriggio a ESAkids il 15 ottobre, in anticipo di un giorno perché mentre tutto il mondo focalizza l’attenzione sui prodotti alimentari, domenica 16 abbiamo un impegno improrogabile con la sostenibilità, di cui i LEGUMI – semi nutrienti per un futuro sostenibile, piante che rigenerano la terra coltivata – sono dei campioni. Domenica prossima infatti c’è l’annuale logo-fsc-fridayestrazione delle sorti al Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino, un sito FSC molto vicino allo spazio ESAkids all’interno di ESA Impianti, il cui titolare è proprio un partecipante trinese!

Ecco come abbiamo dimostrato di fare quel che diciamo : abbiamo fatto quello che sulla carta che abbiamo stampato ci siamo impegnati di fare ‘a parole’, e siamo riusciti a realizzarlo concretamente, UN comics - HEROES FOR CHANGEfacendo il nostro meglio, senza stra-fare, anzi! facendo poco e niente di ‘eccezionale’, ma fatto bene e nel modo giusto proprio come i piccoli Heroes for Change e elyx-x-unicef-cutil grande magico ELYX, eroe della sostenibilità creativa che pochi giorni fa ci ha detto :

 YES,  YOU CAN 😉

Infatti, siccome a ELYX piace la nostra idea, gli ESAkids possono usare i suoi esa-pictogrammi per comunicare i GLOBAL GOALS e nel meraviglioso fantastico  mondo virtuale  della sostenibilità : evviva!!!

esakids-esagg-by-elyx

tante STORIE molto belle

2-ottobre-giornata-nonni-unicef

Oggi è una giornata speciale, perché tanti nonni ci hanno raccontato moltissime favole e leggende, anche tante storie vere, i loro ricordi di fatti, eventi ed episodi che sono accaduti loro, nelle loro famiglie e nel paese in cui sono cresciuti quando erano piccoli e che, nella loro fantastica narrazione, diventano storie meravigliose…

A spiegare l’iniziativa promossa dall’UNICEF è Lino Banfi, in questo video-messaggio:

c-era-una-voltaAnche noi abbiamo molte belle storie da raccontare: una fiaba, una filastrocca e tutte le fantastiche avventure che abbiamo vissuto insieme a molti simpaticissimi compagni di scuola, anche con molti maestri e nonni eccezionali… Oggi però preferiamo raccontare una storia nuova ! ! ! Una favolosa impresa ci coinvolge con grande entusiasmo insieme a un team straordinario che sta allestendo un posto magico :

logo-esa-kidsLO SPAZIO INTELLIGENTE

Un’aula didattica dove bambini e ragazzi potranno divertirsi facendo molte ‘cose’ belle e utili e genitori, insegnanti ed educatori dei cuccioli d’uomo potranno preparare ghiotte merende, imparare a cucinare pietanze sane e gustose, scaldare la casa in modo salubre ed economico, usare l’energia senza sprecare soldi e materie prime,… giardino-esa-impiantianche un giardino con giochi, piante e terra in cui imparare a coltivare e un posto dove incontrarsi per scambiarsi conoscenze e opinioni su tante ‘cose’ importanti. pic RICETTE DIETA MEDITERRANEA x AGEND 2030Per esempio, come crescere e mantenersi sani e avere cibo sufficiente per nutrirsi bene e nutrirsi tutti: all’inaugurazione ci sarà Giovanna Ceccherini, esperta che spiegherà in modo semplice le facili e ‘geniali’ RICETTE DI DIETA MEDITERRANEA PER I GLOBAL GOALS, e giocherà insieme agli ESA KIDS con il loro piccolo grande eroe, Super Fagiolo, protagonista di molte nuove avventure nell’Anno Internazionale dei Legumi e di una vecchia storia, che si narra ancora :

GENNAIO 2016 : una buona notizia ! ! !

L’ 85% degli italiani crede che in Europa le foreste stiano scomparendo (fonte : indagine Lorien Consulting per Two Sides)… invece è vero proprio il contrario ! ! !  vision heartIn dieci anni l’estensione delle foreste europee è cresciuta in dimensioni pari alla superficie dell’intera Svizzera (41.285 Km2 – elaborazione Two Sides su dati FAO 2015) e sono più gli alberi piantati di quelli tagliati. La carta, materiale ricavato dal legname che si ricava dagli alberi di boschi e piantagioni e che, con volumi di 2000 chili al secondo, in Europa è anche il materiale più riciclato (ERPC 2015), è il principale “motore economico” a cui si deve il merito della gestione sostenibile delle foreste: grazie all’impegno di tutta la filiera della produzione e della comunicazione su carta. Inoltre, la produzione cartaria è uno dei fiori all’occhiello dell’industria europea: secondo produttore mondiale di carta con 91 milioni di tonnellate prodotte nel 2014 e con un tasso di riciclo del 70% (ERPC 2015), l’Europa è il più grande “riciclatore” di carta del mondo. Inoltre, l’industria cartaria europea supporta la gestione sostenibile delle foreste tramite la diffusione della certificazione forestale, strumento che consente di dimostrare ai consumatori che le foreste sono gestite in modo sostenibile e che i prodotti importati in Europa provengono da foreste gestite in modo responsabile. Queste buone notizie sono annunciate da PRINT POWER con Two Sides e la campagna IL LATO VERDE DELLA CARTA 2016.

Con la carta si fanno, soprattutto, i testi scolastici e i libri che, con le loro storie vere o fantasiose, raccontano e spiegano tante “cose” importanti, in particolare scoperte scientifiche e “atti”, azioni e documenti, che sono tanto importanti per il progresso dell’umanità, anche proprio attraverso la tutela e salvaguardia del pianeta, la “casa comune” di tutti gli uomini… in cui le piante sono un  “arredo” essenziale, di importanza esistenziale per i suoi abitanti. PINOCCHIO a sQuolaUna storia che PINOCCHIO & i suoi compagni d’avventura nel 2009 ha raccontato insieme a tanti “avventurosi” difensori dell’ambiente – le guardie forestali e gli operatori del Parco Fluviale del Po e dell’Orba ed FSC ( Forest Stewardship Council) – e dei diritti dei bambini e degli adolescenti – UNICEF e Fondazione Nazionale Collodi. insieme ai principali attori protagonisti nel mondo della carta in Italia, Assocarta e COMIECO.