GIORNATA MONDIALE dei DIRITTI dei BAMBINI e dei GIOVANI

20 NOVEMBRE

L’appuntamento internazionale è fissato nella data dell’anniversario della approvazione della UNICEF children-reading-charterCONVENZIONE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA, che l’Assemblea Generale dell’ONU ha promulgato nel 1989, dopo la proclamazione della DICHIARAZIONE nel 1959 e nel 1954 della GIORNATA dedicata a bimbi e ragazzi, quest’anno – 2017, da UNICEF promossa all’insegna dello slogan #KidsTakeOver con cui si richiama l’attenzione dei “grandi” al ruolo di bimbi e giovani come protagonisti del futuro.

UNICEF ha invitato gli adulti a partecipare alla mobilitazione globale e nelle proprie realtà locali svolgere e promuovere iniziative in cui i “piccoli” esprimano i propri bisogni e desideri e sperimentino come risolvere i problemi e realizzare le aspirazioni, e nel programma di attività e manifestazioni pianificate in Italia il 16 novembre MONTECITORIO sala-del-mappamondoalla Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio, sede della Camera dei Deputati del Parlamento nazionale, con partecipazione e intervento di ragazzi Younicef (il movimento dei giovani volontari dell’UNICEF Italia) si è tenuto il convegno Progettare politiche per l’infanzia e l’adolescenza: un Paese a misura di bambino organizzato dalla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza con il Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza.

date UNICEF

 

IO COME TU

#larivoluzionedeibambini

La campagna dell’UNICEF Italia contro la povertà minorile nel nostro paese coinvolge tutti: anche ragazzi tra i 10 e i 15 anni, che potranno interpretare a modo proprio il rap ‘La rivoluzione dei bambini’. Partecipare è facile, bastano pochi semplici passi sul sito www.larivoluzionedeibambini.it/

IO COME TU cantiamogliele