appuntamento con il FUTURO

Il 20 novembre è la ricorrenza della approvazione, siglata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1989, della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Da diversi anni, nella data del 20 novembre è fissato un appuntamento mondiale con UNICEF, che richiama l’attenzione dei “grandi” su tanti problemi UNICEF obiettivi_millennio(moltissimi…) e un impegno che richiede la loro attenzione e premura: dare concreta attuazione a programmi e interventi con cui contrastare povertà e ingiustizie che privano bambini e ragazzi della salute, della sicurezza, dell’istruzione e del benessere di cui hanno diritto. Rinnovato con gli otto Obiettivi di Sviluppo del Millennio che l’ONU si è prefissa nel 2000, tale impegno è stato assunto da tutti gli Stati che hanno ratificato la Convenzione (194 su 205 – l’Italia con il decreto n° 176 del 27 maggio 1991 depositato presso le Nazioni Unite il 5 settembre 1991), perciò i cui rispettivi governi sono chiamati ad assolvere insieme alle associazioni della società civile e ai cittadini di ogni paese.

Nella giornata del 20 novembre comitati e volontari di tutto il mondo che agiscono a sostegno dell’UNICEF organizzano iniziative per richiamare l’attenzione degli amministratori pubblici locali The Global Goalssull’applicazione della Convenzione, divulgare informazioni sulle questioni che richiedono interventi, sull’operato dell’ente e, nel 2015, sui 17 “Global Goals” – Sustainable Development Goals, obiettivi per lo sviluppo sostenibile – su cui hanno convenuto i delegati al summit che si è svolto alla sede delle Nazioni Unite  di New York dal 25 al 27 settembre scorso. papa Francesco al summit SDG cutAll’assemblea che riuniva le rappresentanze di tutto il mondo ha partecipato anche papa Francesco I – nella foto insieme al Segretario Generale dell’ONU, Ban Ki-moon – che è intervenuto portando ai “potenti” il proprio messaggio di agire nella logica della economia integrale che ha spiegato nella Enciclica “Laudato si’ – sulla cura della casa comune”. L’esito degli incontri è stata la definizione dei principi ispiratori per l’azione nella prospettiva di riuscire a migliorare le condizioni e la qualità della vita di tutta la popolazione mondiale con risultati positivi da subito ed effetti concreti entro il 2030. Una “sfida” che coinvolge tutti, soprattutto i politici, ma non solo!!! anche ogni associazione e persona della società  civile, in particolare gli adulti, a cui è affidata la responsabilità dei bambini e ragazzi di oggi, la generazione del futuro.

logo SDGPer spiegare ai giovani l’importanza di ciò che, pur se tra molte difficoltà e tanti ostacoli, i “grandi” del mondo stanno cercando di fare a beneficio di tutti e ciascuno può fare anche nel proprio “piccolo”, sono stati realizzati appositi materiali informativi : grafici che riassumono i 5 pilastri dello sviluppo sostenibile e i 17 obiettivi con cui perseguirlo, dettagliatamente illustrati sul sito, e un divertente spot a cartoni animati diffuso in video on-line su YouTube. Inoltre, in collaborazione con lo staff creativo UNICEF, è stata attivata la piattaforma multimediale in cui sono a disposizione di tutti i materiali didattici della World’s Largest Lesson (La più grande lezione al mondo): un filmato e le pagine della storia a fumetti Heores for Change, in cui i “super-eroi” dimostrano come si può salvare il mondo con la forza delle buone abitudini.

SDG 17 obiettivi5 P SVILUPPO SOSTENIBILE UN comics - HEROES FOR CHANGE

clicca sulle immagini per gli ingrandimenti

s.t.d.: venerdì 20 NOVEMBRE

appuntamento con il futuro !!!

a presto con le notizie sulle INIZIATIVE in Italia, ad Alessandria e a Casale Monferrato

pertizione UNICEF Natale 2015

Annunci

2 pensieri su “appuntamento con il FUTURO

  1. Pingback: 16 ottobre : giornata dell’ALIMENTAZIONE | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

  2. Pingback: GENNAIO 2016 : è memorabile ! | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...