il meraviglioso viaggio del PALLONCINO VERDE

Ieri, 2 giugno – FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA, era vacanza, perciò non siamo andati a scuola! Abbiamo imparato il significato di questa giornata insieme a Maria Sormani di LOCANDA DELL’ARTE e con tanti “compagni d’avventura” del suo art-hotel nel Monferrato, dove facciamo spesso tante favolose scoperte… scuola SOVICO

Infatti pochi giorni fa era successo un fatto straordinario: dal cielo è arrivato un palloncino verde, con un messaggio importante…

Ecco la storia nel racconto tante buone IDEE e una bella SORPRESA sul blog dell’art-hotel .

collage PALLONCINO VERDE con foto STEIeri Maria e i suoi colleghi hanno risposto a Simone, l’alunno della scuola primaria di Sovico con un collage di immagini e alcune spiegazioni.

Caro Simone e gentile signor Marschner,

il ritrovamento del palloncino verde partito dalla Scuola di Sovico e la lettura del suo messaggio hanno entusiasmato moltissimo lo staff di LOCANDA DELL’ARTE . Anche i promotori della campagna SCAMPAGNATE – il programma turistico proposto nel circuito Monferrato HOSPITALITY & HANDMADE in collaborazione con Associazione nazionale SAPERE SAPORI insieme a COMART di Milano e  SELETTI, l’azienda con sede nella provincia mantovana – ovvero nello storico Ducato dei Gonzaga di cui il Monferrato un tempo ha fatto parte – che produce la coperta FESTIVAL accessorio per pic-nic di cui l’art-hotel dispone e le posate a forma di chiave con cui insieme esprimiamo la nostra riconoscenza per l’essere stati resi testimoni della vicenda che Vi ha “legati”. Un dono simbolico, che è stato spedito e verrà presto consegnato. Nel frattempo, nel giorno della festa nazionale italiana Vi recapitiamo il messaggio di Giovanna Ceccherini, Ambasciatrice della DIETA MEDITERRANEA ITALIANA DI RIFERIMENTO a Nicotera.

La concatenata serie di gesti compiuti da ciascun attore coinvolto nell’iniziativa che la Scuola di Sovico ha promosso e realizzato in concomitanza e collateralmente all’Esposizione Universale ha valenze molto significative, e la cui importanza assume evidenza nella giornata del 2 giugno – festa nazionale italiana.

Particolarmente rilevanti sono il messaggio scritto dall’alunno italiano nell’ambito del progetto didattico e la premurosa risposta del turista svizzero.

Grazie all’interazione tra loro, infatti, si è concretamente attuata l’idea ispiratrice della manifestazione internazionale in svolgimento a Milano: richiamare l’attenzione mondiale sul tema Nutrire il Pianeta Energie per la Vita – ovvero la necessità e urgenza di adottare comportamenti e soluzioni con cui assicurare la disponibilità di alimenti salutari alle attuali e prossime generazioni, perciò salvaguardare biodiversità e risorse naturali.

Paese-ospite dell’evento globale dedicato all’importanza di ciascuna delle varietà di alimenti e cibi, tutti “speciali”, che si producono e consumano in ogni paese della Terra, l’Italia quest’anno rivolge particolare attenzione alle proprie tradizioni alimentari, tra cui spicca la Dieta Mediterranea – un’eredità di valore e, come molti patrimoni archeologici e culturali italiani, un patrimonio dell’umanità. Un bene intangibile, perché uno stile di vita che ha origine con le civiltà sorte intorno al Mediterraneo, tra cui la penisola al centro del mare dove si tramanda e rinnova lo spirito di convivialità di cui sono espressione la cucina e la tavola italiane. Inoltre – come dimostrato dai pioneristici studi che il nutrizionista americano Angel Keys ha avviato nella calabrese Nicotera e da successive e recenti ricerche scientifiche – uno stile alimentare salutare per le persone che lo conducono e, poiché si basa su usanze e consumi incentivanti l’eco-sostenibilità, che “fa bene” anche alla Terra.

Casualmente, il palloncino lanciato nel cielo dalla scuola in provincia di Monza-Brianza è stato trovato caduto a terra nella campagna del Monferrato, territorio rurale che si estende su una vasta area collinare e fluviale in cui si producono varie tipicità agroalimentari e specialità eno-gastronomiche, i cui Paesaggi Vitivinicoli sono stati inclusi nell’elenco di siti che, per il loro valore storico e culturale, UNESCO elenca tra i patrimoni dell’umanità e dove, nel “cuore” delle sue Terre d’Acqua, sotto tutela di FSC si conserva un patrimonio forestale gestito con criteri eco-sostenibili dal 1275 – il Bosco delle Sorti della Partecipanza.

Inoltre, dove abitano, soggiornano, lavorano e fanno riferimento persone pronte e capaci a “cogliere” il senso, cioè l’importanza e il valore, dell’esperienza didattica di cui l’alunno e il turista sono stati i principali protagonisti e che ha coinvolto la scuola di Sovico e molta gente in Italia – Lombardia e Piemonte, Brianza e Monferrato, e in Svizzera e ogni paese del mondo.

Perciò, come le municipalità ai propri ospiti illustri, a riconoscimento del contributo dato per accrescere e diffondere consapevolezza del valore delle risorse e tradizioni alimentari, a SIMONE MOTTA e JANN MARSCHNER vengono donate emblematiche posate a forma di chiave: oggetti utili e simbolici, da adoperare a tavola come ogni posata qualsiasi e, metaforicamente, come chiavi per aprire le immaginarie serrature delle porte d’ingresso nelle dimore-territori e del loro scrigno contenente tesori preziosi – beni ambientali e patrimoni agroalimentari che sono conservati-protetti e tramandati-prodotti grazie alla catena di custodia formata dalle cure, attenzioni e premure che uniscono persone di età, genere e nazionalità diversi, con differenti esperienze, competenze e professionalità, e con la stessa unica sensibilità umana, perciò eredi dei patrimoni dell’umanità.

logo DM NicoteraGiovanna Ceccherini, Ambasciatrice

Annunci

2 pensieri su “il meraviglioso viaggio del PALLONCINO VERDE

  1. Pingback: le “belle” lezioni di una “buona” scuola | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

  2. Pingback: La TERRA promessa – DIARIO PERSONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...