oggi… a scuola!!! con il maestro JEAN SERVATO

Stamattina la fatina dai capelli turchini ha svegliato presto PINOCCHIO… e un papà Geppetto (che si chiama Elio Botto) è venuto a prenderlo per portarlo a scuola: ???????????????????????????????il Liceo Magistrale Giovanni Lanza di Casale Monferrato, sulla cui porta c’è scritto cosa si intende per scuola con le idee chiare!!! E che oggi il suo preside –  che si chiama Riccardo Calvo – ha aperto al pubblico per permettere a tanti alunni di tutte le età di assistere ad una “lezione” davvero straordinaria. 21 feb 2015 - i 3 SERVATO Luca Jean PaoloL’occasione era data dall’inaugurazione dell’aula dedicata a JEAN SERVATO, che è stato insegnante proprio anche in questa, e in tante altre scuole del Monferrato… anche di PINOCCHIO e i suoi “compagni d’avventura”!!! Per la giornata eccezionale, al Liceo Lanza sono arrivati tanti amici del maestro Jean, e i suoi figli e nipoti, tra cui Paolo e Luca Servato (insieme nella foto). Nell’aula magna sono salite in cattedra molte persone: Giuliana Romano Bussola, Gianni Abbate, Dionigi Roggero e Davide Sandalo… Ognuna ha testimoniato con le proprie memorie, i ricordi degli incontri con Jean Servato, e i propri studi, le ricerche che hanno svolto anche grazie a lui, che aveva un modo di insegnare favoloso, come hanno spiegato raccontando di alcune delle tante cose che lui ha fatto e come Titti Palazzetti ha descritto leggendo il brano di Apocalisse in un bicchier d’acqua, in cui Jean Servato dice chiaramente cosa intende per scuola e ???????????????????????????????a cosa deve servire la scuola: essere un luogo e un metodo di educazione alla pace.

E così PINOCCHIO ha capito tante cose!!! Si è trovato a scuola in una scuola davvero fantastica

…dove, arrivato con sottobraccio il proprio Abbecedario, dedicato al maestro Jean con le firme dei bambini della scuola di Pontestura, Abbecedario di PINOCCHIO della Scuola di Pontesturaci ha incontrato molti vecchi e nuovi compagni d’avventura, tutti molto affettuosi, insieme ai quali imparare molto… anche divertirsi tantissimo, soprattutto a scattare selfie.

Un “portabandiera” in Monferrato del tricolore italiano autografato da Nelson Mandela che Jean Servato aveva esposto alla propria Galleria L’Ariete, selfie PAOLO e MADPaolo Pensa, ha fatto uno scherzetto birichino: ha scattato la foto mentre Maddalena s’era assopita…! Lselfie PINOCCHIO con LUCA e MAD webuca Servato ha spiegato a PINOCCHIO come si fanno i selfie scattandone uno per mandare un saluto speciale alla maestra Gabriella Milan – allieva di Jean Servato, poi maestra di Luca…. e di PINOCCHIO & i suoi compagni d’avventura… la “nostra” maestra! selfie ELIO e MADAnche Geppetto Elio Botto si è cimentato nell’arte del selfie… mentre PINOCCHIO fotografava Gianpaolo Cavalli, 21 feb 2015 - 2 Gianpaolo CAVALLIche è un artista e si è lasciato ritrarre nel fare una foto…

La mattinata è trascorsa in un battibaleno, e all’uscita da scuola è successa una “cosa meravigliosa”: mentre insieme a Paolo Servato e Geppetto Elio Botto PINOCCHIO ammirava lo collage PORTA MAGICA LANZAstupendo ingresso affrescato con un murales che raffigura Anne d’Alençon, don Milani e Giovanni Lanza… la fantastica porta della scuola si è aperta e sono magicamente apparse tre studentesse! A loro volta sorprese nel vedere il burattino e sentirlo domandare se sapevano chi sono i personaggi ritratti e cosa significhi la scritta sulla porta… dando prontamente ogni risposta le ragazze hanno dimostrato che il Liceo Lanza è una scuola davvero favolosa!

???????????????????????????????Come in tutte le sue avventure, sulla strada del ritorno PINOCCHIO ha incontrato alcuni compagni: gli amici della Libreria IL LABIRINTO, che lo hanno chiamato dentro per farsi raccontare della sua mattinata a scuola… 21 feb 2015 - 4B Libreria IL LABIRINTOe subito si sono messi a studiare EDUCARE ALLA LIBERTÀ E ALL’ARTE, il pamplhet dedicato a Jean Servato stampato per l’occasione dalla Associazione Amici di Penultimo in collaborazione con Istituto Balbo – Liceo Lanza e il Comune di Casale Monferrato. Passando davanti alla Libreria SANT’EVASIO, ???????????????????????????????nella sua vetrina PINOCCHIO ha osservato il manifesto per l’iniziativa… ???????????????????????????????e ha pensato che al nonno Jean sarebbe piaciuto molto come era stato messo in mostra. Ma sentendo i rintocchi delle campane si è accorto che cominciava a farsi tardi, e si è affrettato di corsa per arrivare puntuale a casa21 feb 2015 copertina PINOCCHIO con ANNA MARIAla sartoria in via Mameli. Per fortuna è arrivato proprio prima che finisse di suonare la mezza…  mentre la fatina Anna Maria Bollo lo cominciava ad aspettare e, intanto che il burattino le raccontava della straordinaria mattinata a scuola e dei suoi bellissimi incontri con tanti buoni amici, lo ha preso per mano per riportarlo nella sua vetrina, dove PINOCCHIO passa le giornate insieme ai suoi compagni d’avventura con UNICEF

Annunci

3 pensieri su “oggi… a scuola!!! con il maestro JEAN SERVATO

  1. Pingback: le “belle” lezioni di una “buona” scuola | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

  2. Pingback: la SCUOLA ri – comincia a SETTEMBRE 2016 | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

  3. Pingback: DIARIO SCOLASTICO della prima settimana di OTTOBRE 2016 | PINOCCHIO & i suoi compagni d'avventura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...